Tag Archive | "Massimo Tarantino"

Sempre lontani i sogni di gloria


Il Martano torna dal derby contro l’Otranto con una buona prestazione ma un punto che gli va stretto. La gara ho offerto buone indicazioni sullo stato di forma dei martanesi che giocavano comunque in trasferta, hanno fallito un penalty e possono anche contestare qualche decisione arbitrale. Alla prossima contro il San Vito vittoria quasi obbligata per Colagiorgio e i suoi, se si vuole ridurre lo svantaggio dall’ultimo posto per gli spareggi, occupato dal Mottola che è avanti a +7. Il Botrugno stavolta ha subito “solo” tre reti a San Cesario, continuando a meritarsi però l’ultimo posto in classifica in attesa della prossima sfida interna contro il Maruggio. Situazione analoga in Prima Categoria, dove lo Scorrano è nel gruppone dei playoff e l’Uggiano al penultimo posto. Lo Scorrano del patron Gervasi tiene testa al Cellino (2°) ma alla fine cede (3-2) davanti ai propri tifosi. Altra prova di forza domenica prossima quando gli scorranesi affronteranno il Veglie che è in ottima forma. L’Uggiano esce discretamente bene dalla sfida salvezza di giornata pareggiando (2-2) a Parabita e con un po’ di fortuna visto il rigore fallito dai padroni di casa. Dopo due avvicendamenti sulla panchina, è arrivato ora mister Massimo Tarantino a guidare i gialloblù. In pratica la settimana più calda dell’anno visto anche la sfida contro il Taviano che è avanti di 6 lunghezze. Il Minervino è sempre capolista in Seconda Categoria assieme alla Stella Del Colle, ma entrambe attendono il recupero della gara Marittima – Andrano che per ora influisce sulla classifica. La punta Todaro ha regalato la vittoria al Minervino con un rigore trasformato a inizio ripresa. Per il 21° turno in programma il big – match Melissano – Minervino mentre Jurdinianum che se la gioca a Cutrofiano, dopo la vigorosa vittoria (4-3) sul Matino. Chiudiamo con una new entry, il Sanarica che è inserito nel girone B della Terza Categoria. La sconfitta (2-0) sul campo del Soleto non cambierà i piani di mister Piri, che sfideranno ora il Sannicola, perfino ultimo a soli 2 punti.

Alessandro Miglietta

Posted in Senza categoriaComments (0)

Uggiano Calcio: domenica in casa, contro il Ruffano, la partita-promozione


Continua il percorso dell’Uggiano Calcio, alle prese con i playoff di seconda categoria. I ragazzi allenati da Marco Milo, dopo il pareggio casalingo contro il Ruffano di domenica scorsa, si giocano la promozione in Prima categoria nel ritorno che si terrà a Ruffano il 22 maggio.

L’Uggiano Calcio, fresco di promozione in seconda categoria, grazie al primo posto maturato nel Campionato provinciale di terza categoria nella scorsa stagione, quest’anno si è distinto chiudendo la regular season al quarto posto, e regalando così ai tifosi la gioia di vedere la propria squadra a contendersi, a distanza di un anno, già una nuova promozione.

Dopo il primo turno di playoff che ha visto i gialloblù vincere contro i rivali storici dell’Asd Minervino, all’andata in casa per 2 a 1 con goal di Massimo Tarantino e Marcello De Benedetto, e al ritorno per 0 a 1 sempre grazie al goal del bomber Massimo Tarantino, l’Uggiano ha avuto accesso alla finale incontrando il Ruffano, reduce da un primo turno superato a discapito dell’Aradeo.

L’andata in casa si è quindi conclusa sul risultato di 1 a 1, e a lasciare il segno è stato ancora Massimo Tarantino, che non si lascia mai sfuggire l’occasione di mettere la sua firma ad ogni partita. Ed ora, ad attenderli domenica 22 maggio, c’è la partita decisiva: occorre vincere fuori casa per aggiudicarsi la finale e riuscire così a guadagnarsi un posto in prima categoria per la prossima stagione.

Alessandra Ragusa

Posted in Senza categoriaComments (0)

Domenica da dimenticare per l’Asd Minervino, in finale va l’Uggiano; meglio gli Allievi


Domenica amara quella dell’Asd Minervino, che perde in casa con l’Uggiano, archiviando la possibilità di superare il primo turno di playoff di seconda categoria e di accedere quindi alla finale, destinata dunque all’Uggiano e al Ruffano, che sempre domenica si è imposto sull’Aradeo per 2 a 1.

Vista la partita di andata vinta dall’Uggiano, per i ragazzi allenati da Antonio Giurgula era fondamentale portare a casa una vittoria, ma a poco è servito l’importante rientro di Adriano Papadia e la tecnica vista in campo.

La rete del vantaggio degli ospiti è giunta dopo soli 4’ di gioco: una punizione dai tre quarti di campo, la palla non bloccata dal portiere del Minervino, Mattia Fonseca, finisce sui piedi di Massimo Tarantino che, nonostante la deviazione di testa di Giorgio Panico, la fa carambolare in porta. Nella prima frazione di gioco sono i ragazzi dell’Uggiano a essere più propositivi, anche un po’ rincuorati dal risultato volto subito a loro favore. Non mancano però i falli e gli episodi dubbi, soprattutto legati ad una serie di azioni bloccate all’Asd Minervino per presunto fuorigioco.

Alla ripresa sono i padroni di casa a guadagnarsi spazio, anche grazie al rientro sul terreno di gioco di Stefano Gallo, capocannoniere della stagione che, reduce da un periodo di non perfette condizioni fisiche, riesce comunque a risultare pericoloso con tre occasioni da rete in pochissimi minuti, tra cui un palo che lascia a bocca asciutta i tifosi.

Un finale concitato per via di un rigore apparso molto netto ai più, ma non concesso dall’arbitro Politi di Lecce: ma in fin dei conti a poco sarebbe valso un eventuale pareggio. E così in finale è l’Uggiano: la grinta e il cinismo hanno vinto contro il bel gioco dimostrato dal Minervino, al quale forse è mancata solo un po’ di grinta per reagire al goal subito goffamente a pochi minuti dal fischio di inizio. Nonostante il grande agonismo che anima le due squadre, i tifosi hanno ancora una volta regalato ai loro beniamini un tifo corretto e mai fuori dalle righe.

Continuano, invece, a giungere buone notizie dal campionato provinciale: gli allievi dell’Asd Minervino si sono imposti per 4 a 1 contro l’U.S. Lorenzo Mariano, nonostante l’assenza del mister Gianfreda, non presente per motivi personali. Un esordio fortunato, quello del vice Claudio Maggio, che carica i suoi quanto basta per continuare ad essere l’unica squadra imbattuta del campionato, che tra l’altro si è già aggiudicato con tre turni di anticipo. Magistrale la prova di Nicola Pagliara, che infila ben quattro reti: un vero e proprio talento classe ’95 che non esita a mettere il timbro a ogni match e che questa domenica non si è fatto mancare nulla.

Alessandra Ragusa

Posted in Senza categoriaComments (0)

Asd Minervino battuta dall’Uggiano Calcio nel primo turno di playoff. Ma ancora in gioco


L’Asd Minervino porta a casa una sconfitta dall’andata del primo turno di playoff contro l’avversario storico, l’Uggiano Calcio. La partita, giocata nel primo pomeriggio del primo maggio a Uggiano, è terminata infatti 2 a 1 a favore dei padroni di casa. Ma c’è poco da preoccuparsi: al ritorno, che si terrà l’8 maggio presso il campo sportivo comunale di Minervino, alla squadra allenata da Antonio Giurgula basterà vincere con qualsiasi risultato per superare il turno, visto il miglior piazzamento in classifica alla fine del campionato di seconda categoria.

I ragazzi dell’Asd Minervino sono scesi in campo molto concentrati e hanno dominato sul terreno di gioco per i primi 45’ del match, tanto che il primo tempo si è chiuso sul risultato di 0 a 1 a favore della squadra ospite, grazie al nono goal stagionale del giovane attaccante di Minervino Cristian De Benedettis. Ma alla ripresa i giochi si sono invertiti, e l’Uggiano Calcio è riuscito a prendere in mano le redini della partita, prima portandosi sul punteggio di 1 a 1 per opera di Massimo Tarantino, e poi stabilendo il risultato finale di 2 a 1 grazie alla conclusione di Marcello De Benedetto.

Sulla prestazione dell’Asd Minervino, comunque sempre all’altezza dell’avversario, incidono due grandi assenze: il difensore classe ’79 di Otranto Adriano Papadia, e la punta di diamante Stefano Gallo, capocannoniere della squadra, con i suoi 16 goal stagionali, che, non in ottime condizioni, ha dovuto assistere alla partita dalla panchina.

Le due squadre, che si sono contese il miglior piazzamento in classifica per tutta la durata del campionato, si sono affrontate a viso aperto, regalando ai loro tifosi l’ennesimo spettacolo, in attesa del ritorno di domenica prossima.

Ma la società calcistica minervinese di Giuseppe Fruni continua ad essere la protagonista anche del Campionato provinciale allievi: nonostante la vittoria del campionato con tre turni di anticipo, gli allievi dell’Asd Minervino continuano infatti il loro straordinario percorso senza sconfitte, né in casa né in trasferta, vincendo presso il campo sportivo di Collepasso, contro Vi-Lù Casarano per 3 a 0 grazie a una rete di Luca Ferraro e alla doppietta di Nicola Pagliara. Grande soddisfazione per l’allenatore Vincenzo Gianfreda e per i suoi ragazzi che, nonostante il risultato già raggiunto della promozione al campionato regionale per la prossima stagione calcistica, non abbassano la guardia.

Alessandra Ragusa

Posted in Senza categoriaComments (0)


Slideshow

Iscriviti alla Newsletter

Subscribe to our newsletter

You will receive an email with the confirmation link (check your spam folder if NOT)
Sendit Wordpress newsletter
Sendit Wordpress newsletter

Paperback Writers

Tag Cloud

PHVsPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19hZHNfcm90YXRlPC9zdHJvbmc+IC0gdHJ1ZTwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2FkX2ltYWdlXzE8L3N0cm9uZz4gLSBodHRwOi8vd3d3Lndvb3RoZW1lcy5jb20vYWRzLzEyNXgxMjVhLmpwZzwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2FkX2ltYWdlXzI8L3N0cm9uZz4gLSBodHRwOi8vd3d3Lndvb3RoZW1lcy5jb20vYWRzLzEyNXgxMjViLmpwZzwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2FkX2ltYWdlXzM8L3N0cm9uZz4gLSBodHRwOi8vd3d3Lndvb3RoZW1lcy5jb20vYWRzLzEyNXgxMjVjLmpwZzwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2FkX2ltYWdlXzQ8L3N0cm9uZz4gLSBodHRwOi8vd3d3Lndvb3RoZW1lcy5jb20vYWRzLzEyNXgxMjVkLmpwZzwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2FkX21wdV9hZHNlbnNlPC9zdHJvbmc+IC0gPHNjcmlwdCB0eXBlPVwidGV4dC9qYXZhc2NyaXB0XCIgbGFuZ3VhZ2U9XCJKYXZhU2NyaXB0XCI+DQo8IS0tDQoNCmZ1bmN0aW9uIHJhbmRvbV9pbWdsaW5rKCl7DQp2YXIgbXlpbWFnZXM9bmV3IEFycmF5KCkNCm15aW1hZ2VzWzFdPVwiL3dwLWNvbnRlbnQvdXBsb2Fkcy8yMDEyLzA1L2Jhbm5lci4tc2NoaXRvLmpwZ1wiDQoNCg0KDQoNCnZhciBpbWFnZWxpbmtzPW5ldyBBcnJheSgpDQppbWFnZWxpbmtzWzFdPVwiaHR0cDovL3d3dy5vdHJhbnRvb2dnaS5pdC8yMDEyLzA0LzMwL2FudG9uaW8tc2NoaXRvLWludGVydmlzdGEtZG9wcGlhL1wiDQoNCg0KDQp2YXIgcnk9TWF0aC5mbG9vcihNYXRoLnJhbmRvbSgpKm15aW1hZ2VzLmxlbmd0aCkNCmlmIChyeT09MCkNCnJ5PTENCmRvY3VtZW50LndyaXRlKFwnPGEgaHJlZj1cJytcJ1wiXCcraW1hZ2VsaW5rc1tyeV0rXCdcIlwnK1wnIFRBUkdFVD1cIl9ibGFua1wiPjxpbWcgc3JjPVwiXCcrbXlpbWFnZXNbcnldK1wnXCIgPjwvYT5cJykNCn0NCnJhbmRvbV9pbWdsaW5rKCkNCi8vLS0+DQo8L3NjcmlwdD48L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19hZF9tcHVfZGlzYWJsZTwvc3Ryb25nPiAtIHRydWU8L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19hZF9tcHVfaW1hZ2U8L3N0cm9uZz4gLSBodHRwOi8vd3d3Lndvb3RoZW1lcy5jb20vYWRzLzMwMHgyNTBhLmpwZzwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2FkX21wdV91cmw8L3N0cm9uZz4gLSBodHRwOi8vd3d3Lndvb3RoZW1lcy5jb208L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19hZF90b3BfYWRzZW5zZTwvc3Ryb25nPiAtIDwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2FkX3RvcF9kaXNhYmxlPC9zdHJvbmc+IC0gdHJ1ZTwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2FkX3RvcF9pbWFnZTwvc3Ryb25nPiAtIGh0dHA6Ly9vdHJhbnRvLmlub25kYS5sZS5pdC93cC1jb250ZW50L3RoZW1lcy9wb3J0YWwvYWRzLzQ2OHg2MC9ubTQ2OHg2MC5naWY8L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19hZF90b3BfdXJsPC9zdHJvbmc+IC0gaHR0cDovL290cmFudG8uaW5vbmRhLmxlLml0Lz9wPTk5MTwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2FkX3VybF8xPC9zdHJvbmc+IC0gaHR0cDovL3d3dy53b290aGVtZXMuY29tPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fYWRfdXJsXzI8L3N0cm9uZz4gLSBodHRwOi8vd3d3Lndvb3RoZW1lcy5jb208L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19hZF91cmxfMzwvc3Ryb25nPiAtIGh0dHA6Ly93d3cud29vdGhlbWVzLmNvbTwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2FkX3VybF80PC9zdHJvbmc+IC0gaHR0cDovL3d3dy53b290aGVtZXMuY29tPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fYWx0X3N0eWxlc2hlZXQ8L3N0cm9uZz4gLSBsaWdodGJsdWUuY3NzPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fYXV0aG9yPC9zdHJvbmc+IC0gdHJ1ZTwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2F1dG9faW1nPC9zdHJvbmc+IC0gdHJ1ZTwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2N1c3RvbV9jc3M8L3N0cm9uZz4gLSA8L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19jdXN0b21fZmF2aWNvbjwvc3Ryb25nPiAtIDwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2ZlYXR1cmVkX2NhdGVnb3J5PC9zdHJvbmc+IC0gUHJpbW8gUGlhbm88L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19mZWF0X2VudHJpZXM8L3N0cm9uZz4gLSA0PC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fZmVlZGJ1cm5lcl9pZDwvc3Ryb25nPiAtIDwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2ZlZWRidXJuZXJfdXJsPC9zdHJvbmc+IC0gaHR0cDovL3d3dy5vdHJhbnRvb2dnaS5pdC8/ZmVlZD1yc3MyPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fZ29vZ2xlX2FuYWx5dGljczwvc3Ryb25nPiAtIDxzY3JpcHQ+DQogIChmdW5jdGlvbihpLHMsbyxnLHIsYSxtKXtpW1wnR29vZ2xlQW5hbHl0aWNzT2JqZWN0XCddPXI7aVtyXT1pW3JdfHxmdW5jdGlvbigpew0KICAoaVtyXS5xPWlbcl0ucXx8W10pLnB1c2goYXJndW1lbnRzKX0saVtyXS5sPTEqbmV3IERhdGUoKTthPXMuY3JlYXRlRWxlbWVudChvKSwNCiAgbT1zLmdldEVsZW1lbnRzQnlUYWdOYW1lKG8pWzBdO2EuYXN5bmM9MTthLnNyYz1nO20ucGFyZW50Tm9kZS5pbnNlcnRCZWZvcmUoYSxtKQ0KICB9KSh3aW5kb3csZG9jdW1lbnQsXCdzY3JpcHRcJyxcJy8vd3d3Lmdvb2dsZS1hbmFseXRpY3MuY29tL2FuYWx5dGljcy5qc1wnLFwnZ2FcJyk7DQoNCiAgZ2EoXCdjcmVhdGVcJywgXCdVQS0yMDQ3MTcwNC0xXCcsIFwnYXV0b1wnKTsNCmdhKFwnc2V0XCcsIFwnYW5vbnltaXplSXBcJywgdHJ1ZSk7DQogIGdhKFwnc2VuZFwnLCBcJ3BhZ2V2aWV3XCcpOw0KDQo8L3NjcmlwdD4NCg0KPHNjcmlwdD4NCiAgKGZ1bmN0aW9uKGkscyxvLGcscixhLG0pe2lbXCdHb29nbGVBbmFseXRpY3NPYmplY3RcJ109cjtpW3JdPWlbcl18fGZ1bmN0aW9uKCl7DQogIChpW3JdLnE9aVtyXS5xfHxbXSkucHVzaChhcmd1bWVudHMpfSxpW3JdLmw9MSpuZXcgRGF0ZSgpO2E9cy5jcmVhdGVFbGVtZW50KG8pLA0KICBtPXMuZ2V0RWxlbWVudHNCeVRhZ05hbWUobylbMF07YS5hc3luYz0xO2Euc3JjPWc7bS5wYXJlbnROb2RlLmluc2VydEJlZm9yZShhLG0pDQogIH0pKHdpbmRvdyxkb2N1bWVudCxcJ3NjcmlwdFwnLFwnLy93d3cuZ29vZ2xlLWFuYWx5dGljcy5jb20vYW5hbHl0aWNzLmpzXCcsXCdnYVwnKTsNCg0KICBnYShcJ2NyZWF0ZVwnLCBcJ1VBLTIwNDk2ODEzLTFcJywgXCdhdXRvXCcpOw0KZ2EoXCdzZXRcJywgXCdhbm9ueW1pemVJcFwnLCB0cnVlKTsNCiAgZ2EoXCdzZW5kXCcsIFwncGFnZXZpZXdcJyk7DQoNCjwvc2NyaXB0Pg0KPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29faG9tZTwvc3Ryb25nPiAtIGZhbHNlPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29faG9tZV90aHVtYl9oZWlnaHQ8L3N0cm9uZz4gLSA1NzwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2hvbWVfdGh1bWJfd2lkdGg8L3N0cm9uZz4gLSAxMDA8L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19pbWFnZV9zaW5nbGU8L3N0cm9uZz4gLSBmYWxzZTwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2xvZ288L3N0cm9uZz4gLSBodHRwOi8vd3d3Lm90cmFudG9vZ2dpLml0L3dwLWNvbnRlbnQvd29vX3VwbG9hZHMvMTAtbG9nbzQuanBnPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fbWFudWFsPC9zdHJvbmc+IC0gaHR0cDovL3d3dy53b290aGVtZXMuY29tL3N1cHBvcnQvdGhlbWUtZG9jdW1lbnRhdGlvbi9nYXpldHRlLWVkaXRpb24vPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fcmVzaXplPC9zdHJvbmc+IC0gdHJ1ZTwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX3Nob3J0bmFtZTwvc3Ryb25nPiAtIHdvbzwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX3Nob3dfY2Fyb3VzZWw8L3N0cm9uZz4gLSBmYWxzZTwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX3Nob3dfdmlkZW88L3N0cm9uZz4gLSB0cnVlPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fc2luZ2xlX2hlaWdodDwvc3Ryb25nPiAtIDIwMDwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX3NpbmdsZV93aWR0aDwvc3Ryb25nPiAtIDIwMDwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX3RhYnM8L3N0cm9uZz4gLSB0cnVlPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fdGhlbWVuYW1lPC9zdHJvbmc+IC0gR2F6ZXR0ZTwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX3VwbG9hZHM8L3N0cm9uZz4gLSBhOjg6e2k6MDtzOjYxOiJodHRwOi8vd3d3Lm90cmFudG9vZ2dpLml0L3dwLWNvbnRlbnQvd29vX3VwbG9hZHMvMTAtbG9nbzQuanBnIjtpOjE7czo2MDoiaHR0cDovL3d3dy5vdHJhbnRvb2dnaS5pdC93cC1jb250ZW50L3dvb191cGxvYWRzLzktbG9nbzQuanBnIjtpOjI7czo2MDoiaHR0cDovL3d3dy5vdHJhbnRvb2dnaS5pdC93cC1jb250ZW50L3dvb191cGxvYWRzLzgtbG9nbzMuanBnIjtpOjM7czo2MDoiaHR0cDovL3d3dy5vdHJhbnRvb2dnaS5pdC93cC1jb250ZW50L3dvb191cGxvYWRzLzctbG9nbzMuanBnIjtpOjQ7czo2MDoiaHR0cDovL3d3dy5vdHJhbnRvb2dnaS5pdC93cC1jb250ZW50L3dvb191cGxvYWRzLzYtbG9nbzMuanBnIjtpOjU7czo2MDoiaHR0cDovL3d3dy5vdHJhbnRvb2dnaS5pdC93cC1jb250ZW50L3dvb191cGxvYWRzLzUtbG9nbzIuanBnIjtpOjY7czo1OToiaHR0cDovL3d3dy5vdHJhbnRvb2dnaS5pdC93cC1jb250ZW50L3dvb191cGxvYWRzLzQtbG9nby5qcGciO2k6NztzOjU5OiJodHRwOi8vd3d3Lm90cmFudG9vZ2dpLml0L3dwLWNvbnRlbnQvd29vX3VwbG9hZHMvMy1sb2dvLmpwZyI7fTwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX3ZpZGVvX2NhdGVnb3J5PC9zdHJvbmc+IC0gVmlkZW88L2xpPjwvdWw+