Tag Archive | "Montevergine"

Puteche aperte in una nuova Palmariggi


Ritornano le Puteche Aperte. Palmariggi si mostrerà e “inaugurerà” il centro storico riqualificato, nel frattempo la sindaco Anna Elisa Stifani è stata eletta a capo dell’Unione dei comuni dell’entroterra Idruntino e da quasi un mese è stata avviato il nuovo sistema di raccolta dei rifiuti solidi urbani ed è stato avviato anche il nuovo sistema di videosorveglianza per il bosco di Montevergine.
Il 30 giugno e 1 luglio Palmariggi, grazie all’Associazione Mons Jovis Comitato Bruschetta, giunge a questa III edizione di “Puteche Aperte”, che vanta il patrocinio della Regione Puglia, della Provincia di Lecce, del Comune di Palmariggi e dell’associazione Pro-Loco Montevergine Palmariggi. Quest’anno sono due le serate dedicate alla scoperta di piatti a chilometro zero, dei prodotti enogastronomici e dell’artigianato e musica del Salento. Un’occasione per poter visitare il centro storico di Palmariggi recentemente riqualificato e valorizzato tramite l’impegno dell’amministrazione comunale e al sindaco di Palmariggi, Anna Elisa Stifani, neoeletta presidente dell’Unione dei Comuni dell’Entroterra Idruntino – Bagnolo, Cannole, Cursi e Palmariggi. Il rinnovato centro è stato inaugurato il 3 giugno scorso, in occasione della festa Voler Bene all’Italia, l’asfalto logoro e degradato che negli anni sessanta è stato sostituito con basoli di pietra locale come in origine. Il centro storico acquista un nuovo fascino e comincia a rivivere.
Inoltre dal 4 giugno è stato avviato un nuovo sistema di raccolta dei rifiuti solidi urbani. Gli 11 Comuni facenti parte dell’Aro4 dell’Ato Le2 hanno deciso di modificare la raccolta dei rifiuti al fine di migliorare i risultati della raccolta differenziata. Le percentuali di raccolta dovranno essere aumentate, secondo delle indicazioni che la Regione Puglia ha indicato per ogni Comune. Il Comune di Palmariggi dovrà raggiungere la percentuale del 55% di raccolta differenziata, pena l’applicazione di una maggiorazione dell’Ecotassa la quale peserebbe sulla tassa sui rifiuti. Gli uffici comunali sono a disposizione per qualsiasi ulteriore comunicazione.
Per quanto riguarda il progetto di “videosorveglianza per reati ambientali” finanziato dal Ministero dell’Interno, ottenuti tutti i pareri paesaggistici il progetto esecutivo è stato approvato dalla Giunta del comune di Palmariggi e entro settembre saranno ultimati i lavori. Dieci videocamere per proteggere dai reati ambientali l’area di Montevergine. Il Pon Sicurezza ha approvato il progetto presentato dall’amministrazione comunale in provincia di Lecce destinandogli risorse per 87465,60 euro. Con questo intervento, il comune salentino intende valorizzare una zona di grande ricchezza ambientale e culturale.
La località di Montevergine, infatti, ricade in zona sottoposta a vincolo paesaggistico e comprende un bosco e un Santuario del 1700, edificato nei pressi di un’antica cripta bizantina, sottoposta a vincolo architettonico e archeologico. Purtroppo nella stessa zona si registrano continui e ripetuti fenomeni di abbandono e versamento di rifiuti urbani e speciali, alcuni dei quali pericolosi (oli, inerti, elettrodomestici).
Nell’area verrà installato un sistema di videosorveglianza non invasivo, autoalimentato attraverso piccoli pannelli fotovoltaici. In tutto saranno 10 le videocamere installate e collegate fra loro attraverso un sistema wi-fi, capaci di effettuare riprese a 360°, anche notturne. I dati raccolti verranno trasferiti presso la centrale operativa allestita presso gli uffici della Polizia Municipale.

Posted in Senza categoriaComments (0)

Mappaperta, il santuario di Montevergine da rivalutare


È stato presentato sabato 2 giugno presso il “Bollenti Spiriti Camp” e domenica alla cittadinanza di Palmariggi, il progetto Mappaperta, realizzato da tre giovani talenti salentini, Rino Carluccio, Alessio Chiga e il palmariggino Mauro Baldassarre. Il Comune di Palmariggi consapevole che occorre dare fiducia e valorizzare le capacità e le potenzialità dei giovani professionisti locali, è stato partner del progetto che è risultato vincitore del bando Principi Attivi della Regione Puglia. Mappaperta è una mappa aperta del territorio in cui si abita o si frequenta. Sulla mappa è possibile scrivere, disegnare, annotare, proporre. La mappa è messa a disposizione dell’intera comunità da parte del comune. È una sorta di gioco di comunità a cui tutti possono partecipare, sfruttando solo la propria conoscenza reale del territorio. Basta solo navigarci dentro, seguire le regole dei tool per costruire forme e riempirle di informazioni. L’obiettivo è costruire insieme un database di informazioni utili alle politiche pubbliche a carattere urbanistico. Si costruisce un sistema di conoscenze condiviso attraverso 5 chiavi di lettura: la memoria storica del luogo, le pratiche abitudinarie dei fruitori, le modalità di accesso e attraversamento, le emergenze ambientali e paesaggistiche, le libere proposte di riqualificazione a fini socio-economici dell’area. Le informazioni saranno preziose per poter costruire un insieme di conoscenze, utili alla redazione di un progetto di riqualificazione e rigenerazione dell’area del santuario di Montevergine. Il Comune di Palmariggi ha intenzione di intraprendere una azione di rigenerazione e valorizzazione del parco di Montevergine. Per rigenerazione si intende un sistema di azioni integrate a carattere materiale e immateriale, messe a punto per riqualificare parti di città. Si parte dalla conoscenza reale delle risorse presenti sul territorio (risorse ambientali, territoriali ma anche socio economiche). Il parco di Montevergine è uno dei luoghi identitari e paesaggistici più pregiati del territorio comunale. Il parco sorge attorno al santuario di Montevergine. Il santuario è un luogo di culto molto frequentato dai fedeli durante tutto l’anno e in particolare nel mese di maggio, mese dedicato alla Vergine. Oltre a essere meta di fedeli e di pellegrini, Montevergine, per la sua collocazione geografica e per le sue caratteristiche ambientali e paesaggistiche rappresenta una vera oasi collinare a servizio delle popolazioni locali. L’ampia zona pinetata e attrezzata, i percorsi nella macchia mediterranea, il suggestivo panorama che da un naturale balcone rende possibile l’affaccio sull’intero canale d’Otranto rendono la località una delle più apprezzate in tutto il Salento. “Mappaperta per Montevergine” mette a disposizione un laboratorio virtuale attraverso il quale è possibile contribuire al progetto di riqualificazione del parco. Un bell’esempio, innovativo e immediato, di partecipazione attiva. I cittadini di Palmariggi possono dare il proprio contributo e le proprie idee per quello che potrebbe essere un processo di salvaguardia e sviluppo di Montevergine. Il progetto è aperto a tutti, non solo ai cittadini di Palmariggi, l’area di Montevergine è frequentata da visitatori che vengono da tutto il Salento. Raduni scout e di varie associazioni di volontariato, pellegrinaggi, gite, sono all’ordine del giorno a Montevergine, perciò l’invito a partecipare è rivolto a tutti coloro che conoscono e amano questo luogo.

Posted in Senza categoriaComments (0)


Slideshow

Iscriviti alla Newsletter

Subscribe to our newsletter

You will receive an email with the confirmation link (check your spam folder if NOT)
Sendit Wordpress newsletter
Sendit Wordpress newsletter

Paperback Writers

Tag Cloud

PHVsPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19hZHNfcm90YXRlPC9zdHJvbmc+IC0gdHJ1ZTwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2FkX2ltYWdlXzE8L3N0cm9uZz4gLSBodHRwOi8vd3d3Lndvb3RoZW1lcy5jb20vYWRzLzEyNXgxMjVhLmpwZzwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2FkX2ltYWdlXzI8L3N0cm9uZz4gLSBodHRwOi8vd3d3Lndvb3RoZW1lcy5jb20vYWRzLzEyNXgxMjViLmpwZzwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2FkX2ltYWdlXzM8L3N0cm9uZz4gLSBodHRwOi8vd3d3Lndvb3RoZW1lcy5jb20vYWRzLzEyNXgxMjVjLmpwZzwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2FkX2ltYWdlXzQ8L3N0cm9uZz4gLSBodHRwOi8vd3d3Lndvb3RoZW1lcy5jb20vYWRzLzEyNXgxMjVkLmpwZzwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2FkX21wdV9hZHNlbnNlPC9zdHJvbmc+IC0gPHNjcmlwdCB0eXBlPVwidGV4dC9qYXZhc2NyaXB0XCIgbGFuZ3VhZ2U9XCJKYXZhU2NyaXB0XCI+DQo8IS0tDQoNCmZ1bmN0aW9uIHJhbmRvbV9pbWdsaW5rKCl7DQp2YXIgbXlpbWFnZXM9bmV3IEFycmF5KCkNCm15aW1hZ2VzWzFdPVwiL3dwLWNvbnRlbnQvdXBsb2Fkcy8yMDEyLzA1L2Jhbm5lci4tc2NoaXRvLmpwZ1wiDQoNCg0KDQoNCnZhciBpbWFnZWxpbmtzPW5ldyBBcnJheSgpDQppbWFnZWxpbmtzWzFdPVwiaHR0cDovL3d3dy5vdHJhbnRvb2dnaS5pdC8yMDEyLzA0LzMwL2FudG9uaW8tc2NoaXRvLWludGVydmlzdGEtZG9wcGlhL1wiDQoNCg0KDQp2YXIgcnk9TWF0aC5mbG9vcihNYXRoLnJhbmRvbSgpKm15aW1hZ2VzLmxlbmd0aCkNCmlmIChyeT09MCkNCnJ5PTENCmRvY3VtZW50LndyaXRlKFwnPGEgaHJlZj1cJytcJ1wiXCcraW1hZ2VsaW5rc1tyeV0rXCdcIlwnK1wnIFRBUkdFVD1cIl9ibGFua1wiPjxpbWcgc3JjPVwiXCcrbXlpbWFnZXNbcnldK1wnXCIgPjwvYT5cJykNCn0NCnJhbmRvbV9pbWdsaW5rKCkNCi8vLS0+DQo8L3NjcmlwdD48L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19hZF9tcHVfZGlzYWJsZTwvc3Ryb25nPiAtIHRydWU8L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19hZF9tcHVfaW1hZ2U8L3N0cm9uZz4gLSBodHRwOi8vd3d3Lndvb3RoZW1lcy5jb20vYWRzLzMwMHgyNTBhLmpwZzwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2FkX21wdV91cmw8L3N0cm9uZz4gLSBodHRwOi8vd3d3Lndvb3RoZW1lcy5jb208L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19hZF90b3BfYWRzZW5zZTwvc3Ryb25nPiAtIDwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2FkX3RvcF9kaXNhYmxlPC9zdHJvbmc+IC0gdHJ1ZTwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2FkX3RvcF9pbWFnZTwvc3Ryb25nPiAtIGh0dHA6Ly9vdHJhbnRvLmlub25kYS5sZS5pdC93cC1jb250ZW50L3RoZW1lcy9wb3J0YWwvYWRzLzQ2OHg2MC9ubTQ2OHg2MC5naWY8L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19hZF90b3BfdXJsPC9zdHJvbmc+IC0gaHR0cDovL290cmFudG8uaW5vbmRhLmxlLml0Lz9wPTk5MTwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2FkX3VybF8xPC9zdHJvbmc+IC0gaHR0cDovL3d3dy53b290aGVtZXMuY29tPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fYWRfdXJsXzI8L3N0cm9uZz4gLSBodHRwOi8vd3d3Lndvb3RoZW1lcy5jb208L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19hZF91cmxfMzwvc3Ryb25nPiAtIGh0dHA6Ly93d3cud29vdGhlbWVzLmNvbTwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2FkX3VybF80PC9zdHJvbmc+IC0gaHR0cDovL3d3dy53b290aGVtZXMuY29tPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fYWx0X3N0eWxlc2hlZXQ8L3N0cm9uZz4gLSBsaWdodGJsdWUuY3NzPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fYXV0aG9yPC9zdHJvbmc+IC0gdHJ1ZTwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2F1dG9faW1nPC9zdHJvbmc+IC0gdHJ1ZTwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2N1c3RvbV9jc3M8L3N0cm9uZz4gLSA8L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19jdXN0b21fZmF2aWNvbjwvc3Ryb25nPiAtIDwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2ZlYXR1cmVkX2NhdGVnb3J5PC9zdHJvbmc+IC0gUHJpbW8gUGlhbm88L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19mZWF0X2VudHJpZXM8L3N0cm9uZz4gLSA0PC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fZmVlZGJ1cm5lcl9pZDwvc3Ryb25nPiAtIDwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2ZlZWRidXJuZXJfdXJsPC9zdHJvbmc+IC0gaHR0cDovL3d3dy5vdHJhbnRvb2dnaS5pdC8/ZmVlZD1yc3MyPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fZ29vZ2xlX2FuYWx5dGljczwvc3Ryb25nPiAtIDxzY3JpcHQ+DQogIChmdW5jdGlvbihpLHMsbyxnLHIsYSxtKXtpW1wnR29vZ2xlQW5hbHl0aWNzT2JqZWN0XCddPXI7aVtyXT1pW3JdfHxmdW5jdGlvbigpew0KICAoaVtyXS5xPWlbcl0ucXx8W10pLnB1c2goYXJndW1lbnRzKX0saVtyXS5sPTEqbmV3IERhdGUoKTthPXMuY3JlYXRlRWxlbWVudChvKSwNCiAgbT1zLmdldEVsZW1lbnRzQnlUYWdOYW1lKG8pWzBdO2EuYXN5bmM9MTthLnNyYz1nO20ucGFyZW50Tm9kZS5pbnNlcnRCZWZvcmUoYSxtKQ0KICB9KSh3aW5kb3csZG9jdW1lbnQsXCdzY3JpcHRcJyxcJy8vd3d3Lmdvb2dsZS1hbmFseXRpY3MuY29tL2FuYWx5dGljcy5qc1wnLFwnZ2FcJyk7DQoNCiAgZ2EoXCdjcmVhdGVcJywgXCdVQS0yMDQ3MTcwNC0xXCcsIFwnYXV0b1wnKTsNCmdhKFwnc2V0XCcsIFwnYW5vbnltaXplSXBcJywgdHJ1ZSk7DQogIGdhKFwnc2VuZFwnLCBcJ3BhZ2V2aWV3XCcpOw0KDQo8L3NjcmlwdD4NCg0KPHNjcmlwdD4NCiAgKGZ1bmN0aW9uKGkscyxvLGcscixhLG0pe2lbXCdHb29nbGVBbmFseXRpY3NPYmplY3RcJ109cjtpW3JdPWlbcl18fGZ1bmN0aW9uKCl7DQogIChpW3JdLnE9aVtyXS5xfHxbXSkucHVzaChhcmd1bWVudHMpfSxpW3JdLmw9MSpuZXcgRGF0ZSgpO2E9cy5jcmVhdGVFbGVtZW50KG8pLA0KICBtPXMuZ2V0RWxlbWVudHNCeVRhZ05hbWUobylbMF07YS5hc3luYz0xO2Euc3JjPWc7bS5wYXJlbnROb2RlLmluc2VydEJlZm9yZShhLG0pDQogIH0pKHdpbmRvdyxkb2N1bWVudCxcJ3NjcmlwdFwnLFwnLy93d3cuZ29vZ2xlLWFuYWx5dGljcy5jb20vYW5hbHl0aWNzLmpzXCcsXCdnYVwnKTsNCg0KICBnYShcJ2NyZWF0ZVwnLCBcJ1VBLTIwNDk2ODEzLTFcJywgXCdhdXRvXCcpOw0KZ2EoXCdzZXRcJywgXCdhbm9ueW1pemVJcFwnLCB0cnVlKTsNCiAgZ2EoXCdzZW5kXCcsIFwncGFnZXZpZXdcJyk7DQoNCjwvc2NyaXB0Pg0KPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29faG9tZTwvc3Ryb25nPiAtIGZhbHNlPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29faG9tZV90aHVtYl9oZWlnaHQ8L3N0cm9uZz4gLSA1NzwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2hvbWVfdGh1bWJfd2lkdGg8L3N0cm9uZz4gLSAxMDA8L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19pbWFnZV9zaW5nbGU8L3N0cm9uZz4gLSBmYWxzZTwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2xvZ288L3N0cm9uZz4gLSBodHRwOi8vd3d3Lm90cmFudG9vZ2dpLml0L3dwLWNvbnRlbnQvd29vX3VwbG9hZHMvMTAtbG9nbzQuanBnPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fbWFudWFsPC9zdHJvbmc+IC0gaHR0cDovL3d3dy53b290aGVtZXMuY29tL3N1cHBvcnQvdGhlbWUtZG9jdW1lbnRhdGlvbi9nYXpldHRlLWVkaXRpb24vPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fcmVzaXplPC9zdHJvbmc+IC0gdHJ1ZTwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX3Nob3J0bmFtZTwvc3Ryb25nPiAtIHdvbzwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX3Nob3dfY2Fyb3VzZWw8L3N0cm9uZz4gLSBmYWxzZTwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX3Nob3dfdmlkZW88L3N0cm9uZz4gLSB0cnVlPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fc2luZ2xlX2hlaWdodDwvc3Ryb25nPiAtIDIwMDwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX3NpbmdsZV93aWR0aDwvc3Ryb25nPiAtIDIwMDwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX3RhYnM8L3N0cm9uZz4gLSB0cnVlPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fdGhlbWVuYW1lPC9zdHJvbmc+IC0gR2F6ZXR0ZTwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX3VwbG9hZHM8L3N0cm9uZz4gLSBhOjg6e2k6MDtzOjYxOiJodHRwOi8vd3d3Lm90cmFudG9vZ2dpLml0L3dwLWNvbnRlbnQvd29vX3VwbG9hZHMvMTAtbG9nbzQuanBnIjtpOjE7czo2MDoiaHR0cDovL3d3dy5vdHJhbnRvb2dnaS5pdC93cC1jb250ZW50L3dvb191cGxvYWRzLzktbG9nbzQuanBnIjtpOjI7czo2MDoiaHR0cDovL3d3dy5vdHJhbnRvb2dnaS5pdC93cC1jb250ZW50L3dvb191cGxvYWRzLzgtbG9nbzMuanBnIjtpOjM7czo2MDoiaHR0cDovL3d3dy5vdHJhbnRvb2dnaS5pdC93cC1jb250ZW50L3dvb191cGxvYWRzLzctbG9nbzMuanBnIjtpOjQ7czo2MDoiaHR0cDovL3d3dy5vdHJhbnRvb2dnaS5pdC93cC1jb250ZW50L3dvb191cGxvYWRzLzYtbG9nbzMuanBnIjtpOjU7czo2MDoiaHR0cDovL3d3dy5vdHJhbnRvb2dnaS5pdC93cC1jb250ZW50L3dvb191cGxvYWRzLzUtbG9nbzIuanBnIjtpOjY7czo1OToiaHR0cDovL3d3dy5vdHJhbnRvb2dnaS5pdC93cC1jb250ZW50L3dvb191cGxvYWRzLzQtbG9nby5qcGciO2k6NztzOjU5OiJodHRwOi8vd3d3Lm90cmFudG9vZ2dpLml0L3dwLWNvbnRlbnQvd29vX3VwbG9hZHMvMy1sb2dvLmpwZyI7fTwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX3ZpZGVvX2NhdGVnb3J5PC9zdHJvbmc+IC0gVmlkZW88L2xpPjwvdWw+